Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare

MailChimp newsletter


L'UTILIZZO DELLE CARTE COME STRUMENTO NEI PERCORSI DI AIUTO

La mente umana è composta da due emisferi: l’emisfero sinistro, più logico e razionale, e il destro più creativo e spaziale. L’emisfero destro, intuitivo, artistico, istintivo ed emotivo, è il canale più immediato per uscire dagli schemi prefissati. L’uso delle tecniche espressive non verbali è un modo per ascoltare, scoprire e stupirsi.

Per Minuchin l’utilizzo di queste tecniche porta a indurre cambiamenti immediati e a tradurre narrazioni in espressioni corporee, movimenti e in lavori manuali.

Per de Bernart è la metodologia più efficace per far emergere le diagnosi e il canale che incontra meno resistenze da parte del nostro conscio. Le tecniche espressive non verbali permettono un ascolto interno maggiore dei clienti/pazienti e degli operatori, portando così ognuno a stare nelle emozioni e nelle relazioni.

Il percorso, già alla sua seconda edizione, consisterà in 2 incontri infrasettimanali, nel mese di maggio 2024, e si svolgerà online.
Il workshop partirà con un minimo di 10 partecipanti e un massimo di 18.

Al workshop sono stati assegnati 8 crediti AssoCounseling e 6 crediti AIMS.